Castelfranco di Sotto

Juantorena,vantaggio non essere favoriti

"Contro il Belgio sarà una bellissima gara, combattuta, noi abbiamo due giorni per studiarli bene, e dopodiché giovedì si scende in campo e speriamo di uscirne vittoriosi". Così lo schiacciatore azzurro Osmany Juantorena parla della seconda gara dell'Italia ai mondiali di pallavolo, in programma giovedì al Mandela Forum di Firenze. "Sappiamo che per questo Mondiale non siamo i favoriti perché se dico che lo siamo sarei un bugiardo. Però questo secondo me questo è un vantaggio perché sappiamo che possiamo affrontare tutte le squadre e giocarcela alla pari - ha sottolineato l'azzurro -. Siamo l'Italia, e il pubblico ci darà una bella spinta, anche se alla fine conta di più chi gioca meglio a pallavolo".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie